Il madonita Vincenzo Campo 5° alla finale di Viverone

due gli appuntamenti del MAXXIS CUP 2015

17.11.2015- Il madonita Vincenzo Campo ha preso parte alle due prove di finali Nazionali ACSI - TROFEO MAXXIS CUP 2015, organizzata dalla Kartsport Circuit - Brianza Karting mettendosi in luce in uno dei più grandi appuntamenti del karting nazionale. Molti dei piloti che vi si sono cimentati provenivano dal nord Italia e interessando tutte le categorie.

Campo ha gareggiato nella 100cc correndo per il team Svizzero del manager Franco Doria CONDOR RACING TEAM con materiale FA - Alonso kart.

Nel corso della prima finale disputata il 7-8 novembre 2015 presso la Pista Internazionale di Ottobiano (PV) la fatica lo ha premiato con un sudato 4° posto (vedi articolo).

In quest'altro appuntamento di Viverone (BI), 14-15 novembre 2015, Campo parte in 7° posizione per la qualifica, mentre in prefinale lotta per il podio.  Al 7° giro parla di un "lungo" alla prima curva perdendo una posizione concludendo in 5° posizione.

In finale parte dalla 5° posizione ma  viene al 3° giro toccato da un concorrente che gli complica la gara facendogli perdere ben due posizioni. Tre giri dopo mentre era in 6° posizione è costretto al ritiro per delle noie alla catena. 

Complessivamente dopo due finali Campo conquista un buon 5° posto in classifica generale a pochi punti di distanza dal podio, causa due ritiri i pista (uno in prefinale l'8 novembre, uno in finale il 15 novembre) fonti di punti preziosi.

Campo ha voluto esporre sul suo kart i loghi di Cefalusportevents e della Cefalù Corse oltre che di Castelbuono Live, rendendo omaggio alla cittadina normanna dove ha partecipato a numerose manifestazioni kartistiche, l'ultima delle quali l'8° G.P del 24-25 ottobre 2015

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.