2° Cross day (Amatoriale)

(19 feb. 2006)

Una giornata all’insegna dello sport motociclistico quella che Domenica 19 Febbraio 2006 ha visto il Lungomare di Cefalù protagonista della seconda edizione di questo Cross-Day, manifestazione amatoriale organizzata dal Motoclub Cefalùbikers, che celebra così un anno dalla sua costituzione.

Accesa anche la partecipazione del pubblico, già presente a partire dalla prima mattinata quando ancora si pensava solo a scaldare i motori, per raggiungere il pieno di presenze nelle ore pomeridiane, al culmine della manifestazione.

Non sono mancate le emozioni regalateci un pò da tutti i concorrenti, tra cui il castelbonese Giuliano Minutella su Suzuki 250 (n.4) vincitore della scorsa edizione e primo sul podio anche stavolta.

I veri momenti di tensione però, si raggiungono quando, nel mezzo della finale di classe 80cc, si registra un incidente a carico del giovane Arcuri, il quale, al sèguito di una brutta caduta all’uscita di una curva, accusa dolori al ginocchio.

Subito soccorso dagli operatori presenti nell’area, non è niente di grave per fortuna , lo rivedremo in serata sano e salvo ritirare personalmente il suo meritato secondo posto.


Ma veniamo adesso allo svolgimento della competizione:

Non si trattava di una gara cronometrata ma ugualmente di una corsa contro il tempo. I due contendenti pur percorrendo lo stesso tracciato e le stesse distanze venivano disposti alla partenza contrapposti e sfalsati su due corsie, una esterna, l’altra più interna.

Questo sistema ha permesso a due concorrenti di gareggiare contemporaneamente senza sovrapporsi l’uno sull’altro (praticamente una gara a inseguimento).

Lo start veniva dato da un semaforo unico a luci rosse e verdi, situato in un punto che fungeva sia d’arrivo che partenza, secondo un meccanismo che necessita del fotofinish per la determinazione esatta del primo arrivato.

Nel corso della mattinata, invece, si sono esibiti i Kuoddy 4x4 e i cinquantini minicross.


Una nota tecnica
:

il motociclismo è uno sport di pilotaggio che rientra tra le attività di destrezza con impegno muscolare a scopo posturale.
Attività di destrezza sono quelle che richiedono grandi capacità coordinative soprattutto a livello di equilibrio, combinazione e orientamento spazio-temporale.

 

 

CLASSIFICA

Classe 80cc 1° Giannona 2° Arcuri 3° Di Pace

Classe 125 1° Minutella 2° Terracina 3° Fazio

Classe Open 1° Modica 2° Verna 3° Castagna

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.