Diabete e Sport: A Cefalù per trasmettere un messaggio con la kepha nuoto

Progetto "Volando sulle onde della vita" - Cefalù 13 agosto 2015

(servizio di Claudio Pepoli)

14.08.2015- Monica Priore è un'atleta diabetica di tipo I (insulino dipendente) conosciuta dalle cronache nazionali per aver attraversato a nuoto lo Stretto di Messina, risultando la prima diabetica in Europa ad aver percorso quel tratto di mare. 

ll progetto “Volando sulle Onde della Vita” nasce da una sua idea per promuovere l’importanza della pratica regolare dell’attività fisica per i benefici che arreca al nostro corpo e vuol essere un progetto diretto a contrastare le forme di ignoranza che ruotano intorno al diabete mellito di tipo I.

Il progetto consiste in un tour che nel mese di Luglio ha già attraversato alcune regioni italiane e continuerà anche ad Agosto. 

Monica nella sua impresa è monitorata continuamente e seguita da un staff, anche medico, che la tiene sottocontrollo e ne misura i livelli di insulina anche in mare durante le sue traversate.

Per la regione della Sicilia ha scelto Cefalù, grazie all'intercessione dell'associazione sportiva dilettantistica Kepha Nuoto rappresentata da Antonello Macaione presidente e Cosimo Rinaudo presidente onorario*.

A Cefalù la sua traversata è stata di circa 2,5 km in due tappe: partenza dal lungomare all'altezza del hotel tourist verso la punta di Santa Lucia, quindi direzione molo (largo eroi del mare) dove ad attenderla vi erano i soci della nuoto kepha. Ad accompagnarla nella traversata alcuni nuotatori del gruppo cefaludese. 

Nel pomeriggio intorno alle 18,30 si è tenuta una conferenza stampa alla sala delle capriate del comune di cefalù in presenza di alcuni componenti dell'amministrazione comunale che hanno donato all'atleta un libro su Cefalù, dove ad intervenire oltre la Priore, sono stati la dott. Maria Luisa Dongarrà nutrizionista ed anch'essa diabetica, e l'osteopata Gaspare Sanfilippo.

Ma se il nuoto risulta essere tra le attività compatibili con il diabete, quali sono invece le attività sportive da evitare per un diabetico? Ecco un elenco generico che sottopongo alla Vostra attenzione:

sport di combattimento,

sport estremi,

sport solitari (roccia, sub...)

sport motoristici, 

tennis ed altri sport faticosi


Altre foto dell'incontro presto in una foto gallery appositamente allestita

Fotogallery: Progetto "Volando sulle onde della vita" Sala delle Capriate
Album facebook di Teresa Brocato (foto in mare)


 

*P.S. Ci comunicano dalla Kepha Nuoto che Cosimo Rinaudo è vice presidente e non presidente onorario come scritto nell'articolo

 

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.