Torna ad ottobre la classica Cronoscalata Cefalù-Gibilmanna

18-19 ottobre 2014

21.08.2014- Cefalù 21 agosto 2014 – Si stanno definendo gli ultimi dettagli della prima edizione della Cronoscalata del Santuario, il familiare appellativo con il quale dal 1968 al 1994 veniva chiamata la Cronoscalata Cefalù-Gibilmanna che si fregiò anche della validità per il Campionato Europeo della Montagna.

La classica corsa cefaludese verrà riproposta il 18 e 19 ottobre con la validità per il Campionato Siciliano Autostoriche ed anche per le vetture Moderne, grazie alle sinergie tra L’Automobile Club Palermo ed il “Comitato Promotore i Normanni”, composto da Pietro Vazzana, Salvatore Cicero, Giovanni Giardina, Angelo Capuana, Pasquale Greco, Giovanni Serio, Giuseppe Guercio, Antonio Provenza e Roberto Genovese.

“Siamo ben lieti di offrire il nostro supporto ad una gara dai trascorsi così importanti – ha dichiarato Angelo Pizzuto, presidente dell’Automobile Club Palermo – proseguendo così nella nostra opera di rilancio dell’attività motoristica nella provincia di Palermo”.

Per questo atteso ritorno verrà proposto un percorso di ben 11800 metri, molto vicino ai 12500 metri del tracciato sul quale a partire dal 1978 (vittoria della Chevron del francese Michel Pignard) si disputarono alcune delle più belle edizioni valide per il Campionato Europeo.

Il programma provvisorio prevede per sabato 18 ottobre lo svolgimento delle operazioni di verifica sportiva dei conduttori e di “punzonatura” delle vetture presso il Bar Eolo e La Tavernetta, nell’area del nuovo porto,

mentre le prove ufficiali e la gara si svolgeranno nella giornata di domenica. La Direzione di gara sarà ospitata presso l’Hotel Al Pescatore.

Garantita la presenza dei migliori specialisti isolani, a cominciare da Totò Riolo con la sua Stenger-BMW, sfortunato protagonista alla recente Termini-Caccamo, vinta tra le Autostoriche dalla Porsche 911 di Claudio La Franca, la cui foto trovate qui sotto al presente comunicato.

 

 

 

Ufficio Stampa

Gianfranco Mavaro

gianfranco.mavaro@gmail.com


L’Albo d’Oro della Cefalù-Gibilmanna
 

1968 km 10,800 Pietro Lo Piccolo Ferrari Dino 5′ 59″50;

1969 km 14,000 Mario Spadafora Abarth 2000 8′ 23″30

1970 km 14,000 Nino Vaccarella Abarth 2000 7′56″30;

1971 km 14,000 “Amphicar” Abarth 2000 7′54″50;

1972 km 14,000 Mauro Nesti Chevron B/27 7′37″10;

1973 km 14,000 “Amphicar” Chevron B/23 7′34″20;

1974 km 14,000 Mauro Nesti Lola Bmw 7′16″50;

1975 km 14,000 “Gianfranco” Osella PA 3 7′29″50;

1976 km 14,000 Gabriele Ciuti Osella PA 5 7′13″40

1977 km 12,500 Mauro Nesti Lola Bmw 6′56″00

1978 km 12,500 Michel Pignard Chevron B/36 6′36″10

1979 km 12,500 Enrico Grimaldi Osella PA 7 6′56″40

1980 km 12,500 Jean Luis Bos Lola T/298 6′42″00

1981 km 12,500 Enrico Grimaldi Osella PA 7 6′56″40

1982 km 12,500 Benny Rosolia Osella PA 9 6′36″20

1983 km 12,500 Mauro Nesti Osella PA 9 6′24″20

1984 km 12,500 Benny Rosolia Osella PA 9 6′22″80

1985 km 12,500 Mauro Nesti Osella PA 9 6′26″60

1986 km 12,500 Benny Rosolia Osella PA 9 6′33″89

1987 km 12,500 Mauro Nesti Lucchini Bmw 6′28″04

1988 km 12,500 Benny Rosolia Osella PA 9 6′33″47

1989 km 12,500 Mauro Nesti Osella PA 9 6′28″84

1990 km 12,500 Mauro Nesti Osella PA 9 6′31″65

1991 km 12,500 Giovanni Cassibba Osella PA 9/90 6′56″27

1992 km 12,500 Antonio Iaria Osella PA 10 6′53″70

1993 km 12,500 Antonio Iaria Osella PA 10 7′02″27

1994 km 12,500 Antonio Iaria Osella PA 10 6′44″88

2007 km 7,800 Angelo Diana BMW 2002 TI 6'04.94

2008 km 7,800 Francesco Corallo Osella 4’41”11

2012 km 9,500 Ciro Barbaccia Osella BMW 5’40”34

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.