Primo piano

Automobilismo: Marco Runfola pilota dell’anno

(03 febbraio 2008)

E’ Marco Runfola lo sportivo cefaludese che  nel campo dell’automobilismo è stato nominato “pilota dell’anno” per il 2007. Il riconoscimento gli è stato conferito dalla prestigiosa scuderia locale kefamotorsports (nonostante Marco facesse parte di una scuderia concorrente), per aver portato alto il prestigio di Cefalù nell’ambito degli sport automobilistici.

 

S. Ambrogio tra “sfincie” e “cardelle” e il palo della cuccagna

(30 dic 2007)

Finito l’incubo della statale 113 che ha tenuto gli abitanti della borgata asserragliati e in assetto di guerra per ben due mesi, in attesa che l’Amministrazione Comunale sbloccasse la situazione riaprendo la strada principale, S. Ambrogio, la piccola frazione di Cefalù, si rilassa, ritornando a sognare e a far sognare ma soprattutto a divertirsi e a far divertire.

Kart: Trofeo Leotta - Gaspare Pollicino si piazza secondo

(18 nov.- 09 dic. 2007)

Il “memorial” organizzato dal Leotta Racing Team di Catania rappresenta un vero banco di prova per i kartisti che ne approfittano per testare i propri mezzi in vista del campionato regionale. Particolarmente sentito questo Trofeo perché dedicato a colui (Leotta) cui spetta il merito di aver portato in Sicilia per la prima volta la tradizione del Kart.

 

Cronoscalata Cefalù-Gibilmanna

Rievocazione d’epoca (18 nov. 2007)

È tempo di crono! Rieccola dopo 15 anni. Ritorna la cronoscolata più ambita d’Europa, la Cefalù-Gibilmanna nel circuito che tanto ha appassionato nel tempo gli amanti dell’automobilismo e che l’ha vista fregiarsi diverse volte del titolo di “Campionato Europeo della Montagna”. Ritorna in una gara riservata alle autostoriche, rievocando leggendarie imprese, quelle dello scorso millennio, di un’epopea che indubbiamente è rimasta impressa nei nostri cuori.

Trofeo amatoriale karting città di Cefalù

Slalom (28 ott. 2007)

Era il lontano 1986 quando per il 25 maggio (festa del corpus domini) era in programma il 3° Gran Premio di Kart (la I e la II si disputarono poco prima ma sempre negli anni ottanta), gara a carattere internazionale, la quale però, per svariati motivi, non ebbe più luogo. Probabilmente le cause sono da addurre a qualche incidente accaduto nella scorsa edizione. L’evento potè concretizzarsi solo undici anni dopo, nel ’97. Ad oggi, domenica 28 ottobre 2007, trascorsa un’altra decade dall’ultima del ’97, torna a farsi sentire il rombo del Kart in una manifestazione amatoriale e concertata in forma di “Slalom”.

Dario La Martina campione italiano di mountainbike

(Intervista) (sett. 2007)

Dario La Martina, campione italiano di mountain bike (23 settembre 2007) per la “Maraton” categoria gentleman, UDACE. Successo validamente supportato dalla precedente vittoria che appena una settimana prima lo aveva visto coronare il suo primo sogno di gloria aggiudicandosi il campionato interregionale (Sicilia e Calabria). Ad arricchire la collezione di coppe e trofei contribuisce un'altra vittoria, diversa nel genere ed altrettanto impegnativa, il “Circuito XC” per il centro-sud Italia

8° Giro podistico internazionale notturno di S. Ambrogio

"Trofeo Mastro Nino Incaprera" (17 ago 2007)

Sport, magia, danza, musica e sangria, e come d'incanto S. Ambrogio si anima in una notte d'agosto di un venerdì 17 di un 2007. La piazza e le sue vie sono subito gremite di gente, ravvicinate dai valori dello sport in un mix d'ingredienti perfettamente amalgamati. Il tradizionale giro podistico della borgata ritorna così per la sua seconda volta consecutiva, dopo lo stop del ‘94 e la ripresa della settima nel 2006.

82^ StraCastelbuono

“a curs’e Sant’Anna” (26 luglio 2007)

Anche due cefaludesi all' 82° Giro Podistico internazionale di Castelbuono, manifestazione detta anche "stracastelbuono" o "a curs'e Sant'Anna" così come la intendono gli abitanti del Paese, poichè dedicata alla loro Santa Patrona ed organizzata dal Gruppo Atletico Polisportivo Castelbuonese. A rappresentare i colori della cittadina normanna, in quella che è considerata la corsa più antica in Europa (prima ediz. nel 1912) per quanto riguarda questa specialità dell'atletica leggera, sono per la Multisport Cefalù, Francesco Cimino (detto Fransuà) con il pettorale numero 50 (foto) e Domenico Nunnari.

7^ Giro podistico internazionale di S. Ambrogio

Trofeo Mastro Nino Incaprera (17 agosto 2006)

È con questo giro podistico che ritorna l’atletica leggera sulle strade di S. Ambrogio. A riportarla, dopo 12 anni di stop è stata la passione nutrita per lo sport da Giuseppe Cinquegrani Presidente dell’A.S.C. Ambrosiana che in collaborazione con la Multisport Cefalù, e la FIDAL ha reso possibile l’ufficializzazione di questa gara, di cui ne rammentiamo il suo carattere internazionale.

7^ Historic Rally Città di Cefalù

Trofeo Florio (18 maggio 2006)

Partita giovedì 18 maggio 2006 la 7a edizione del “Trofeo Florio” Historic Rally Città di Cefalù. La gara, promossa dall’ A.S. Historic Promoter Racing e rievocazione ineguagliabile della Targa Florio, s’inserisce perfettamente nel contesto dei festeggiamenti che gravitano intorno al centenario della corsa più antica al mondo. Presente sul palco di partenza, in tal proposito, un equipaggio d’eccezione: Donna Costanza Afan De Rivera ultima discendente di Ignazio Florio,

QUANDO LO SPORT E’ CULTURA

Premio dell’anno USSI Sicilia (15 mag. 2006)

Sinonimo di giornalismo, sport e cultura il “Premio dell’Anno” USSI Sicilia è il premio assegnato dalla sezione regionale Giornalisti dell’Unione Stampa Sportiva Italiana agli atleti siciliani che si sono particolarmente distinti per le imprese compiute nella stagione sportiva 2005. La manifestazione, giunta alla 46a edizione, si è svolta nella serata di lunedì 15 maggio 2006 in piazza Duomo a Cefalù in presenza di alte cariche funzionarie rappresentative della nostra città e di ospiti d’onore d’eccezione tra cui Bruno Pizzul, figura emblematica del giornalismo sportivo,

Centenario Targa Florio

90^ Targa Florio (06 maggio 2006)

Nata per volontà dell’imprenditore palermitano Vincenzo Florio, la prima edizione si svolse il 6 maggio del 1906 nel Grande Circuito delle Madonie, sulla distanza di quasi 500 km e vide alla partenza solamente dieci vetture. Già questa prima edizione contò la presenza di due equipaggi stranieri, ma fu vinta dall’italiano Alessandro Cagno, su “Itala”.  Ad oggi, 6 maggio 2006, questa gara compie cent’anni, ha carattere di Rally, si disputa sui territori delle Madonie e rappresenta l’evento sportivo automobilistico più seguito ed atteso dell’anno.

2° Cross day (Amatoriale)

(19 feb. 2006)

Una giornata all' insegna dello sport motociclistico quella che domenica 19 febbraio 2006 ha visto il lungomare di Cefalù protagonista della seconda edizione di questo Cross-day, manifestazione amatoriale organizzata dal Motoclub Cefalubikers, che celebra così un anno dalla sua costituzione.

UN TEDOFORO CEFALUDESE PER LA FIAMMA OLIMPICA

Olimpiadi invernali Torino 2006 (23 dic. 2005)

Si chiama Giosafat Barbaccia è di Cefalù ed ha 18 anni ed oggi venerdi 23 dicembre 2005 ha potuto provare l’ebbrezza di essere tra coloro che hanno preso parte a Palermo nella lunga staffetta dedicata al viaggio della Fiamma Olimpica partita da Roma l’8 dicembre dalle mani del maratoneta Baldini con destinazione Torino dove il 10 febbraio 2006, per mano dell’ultimo ancora ignoto “Tedoforo” si accenderà il Fuoco Sacro, che darà il via ai Giochi delle XX Olimpiadi invernali di Torino.

89^ Targa Florio

Rally (11-13 nov. 2005)

La Targa Florio, l’evento sportivo automobilistico più atteso dell’anno, tanto capace di radunare migliaia di appassionati da ogni luogo, quanto di affascinare con il rombo dei motori e la luce dei fari immersi nella notte. L’unica in grado di far levare dal profondo dell’animo quel grido che preannuncia l’arrivo imminente di una macchina; la sola a godere del prestigio di essere la corsa più antica al mondo. Fu ideata dall’allor Cavaliere Vincenzo Florio, originario di Palermo, il quale volle che fosse Cerda la capitale storica di questa corsa giunta ormai alle porte del centenario

Pagine

Iscriviti a Cefalùsportevents RSS

Sostieni

Glorie cefaludesi

Glorie cefaludesi

Se sei un cefaludese che ha fatto parte di una rappresentativa nazionale, ha partecipato alle olimpiadi, hai conquistato un podio o vinto un titolo mondiale, europeo, internazionale, italiano ed hai modo di comprovarlo in qualche forma, scrivi a claudio.cla@virgilio.it e racconta la tua storia, potrai vederla pubblicata su questo sito nella sezione dedicata alle “glorie cefaludesi”. (Si prega allegare documentazione video-fotografica).

ELENCO DEGLI ATLETI

Glorie cefaludesi

19.12.2012- Sara Filippone e Rosario Valenziano ballerini FIDA (ai lati nella foto) della scuola di ballo Agari Coreuò di Cefalù conquistano la medaglia d'oro nella categoria Pre Amateur under 21 ai mondiali di danza WDC_AL Championships 2012 che si sono tenuti a Parigi (Eurodisney) tra il 7 ed il 9 dicembre 2012.

23.06.2012-  l'atleta cefaludese Giuseppe Portera (Peppe Joey Portera), allenato dal Professor Pierluigi Piazza ed impegnato, oggi 23 giugno 2012, a Città di Castello (PG) nella Finale Nazionale del Criterium (F.I.PE.), ha conquistato il titolo di campione italiano nella categoria Juniores, sollevando il bilanciere a 190 kg.

RICONOSCIUTO DALLA  FIPE  (C.O.N.I.)

Entrambi cefaludesi, Roberta ed Emanuele sono cugini, classe 2000 ballerini FIDA (Federazione Italiana Danza Amatoriale) specializzati nei balli di sala (standard) e Latini. Nel 2010 (9-12 dicembre), all’età di 10 anni, conquistano il titolo di Campioni del Mondo WDC Amateur League 2010 (Under 12 Ballroom), Parigi 2010 Eurodisney (continua...)

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
claudio.cla@virgilio.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.