Basket: Memorial Nando Zannella 2011

(22 sett. 2011)

video-intervista al Presidente Marsala

Duro banco di prova per la Zannella Basket Cefalù che in questo “memorial” dedicato allo scomparso presidente cede il passo ad un forte Messina col risultato finale di 38-88. 

Al Cefalù vengono incontro le attenuanti infortuni motivo per cui alcuni dei titolari sono questa sera seduti in panchina nonché il sovraccarico d’allenamento, senza nulla togliere però alla grande forza dell’altra squadra con giocatori d’esperienza di B1, ci dice il Presidente Totò Marsala.

Tra il 2° ed il 3° quarto di gioco si è approfittato della pausa per consegnare dei riconoscimenti:

si tratta di Totò Campolattano (ex giocatore del Cefalù Basket), Giambelluca dello staff dirigenziale dell’attuale Zannella Basket, la dottoressa Emilia Anastasi (vedova Zannella) che ha dato lustro all’impianto con la realizzazione del nuovo parquet e la sostituzione del tendone (e non solo) ma soprattutto ha fatto si che la vicinanza con l’ex presidente possa rinnovarsi ancora e rivivere tra noi insieme a quella dedizione che accompagna questa dirigenza, ed infine a due allenatori che l’anno scorso in coppia hanno guidato la B d’eccellenza.

Obbiettivi dirigenziali di quest’anno far crescere questa società insieme al ritrovato tecnico Massimo Fiasconaro per cercare l’anno prossimo di fare il salto di qualità, fatto salvo sempre il progetto di mantenere il più possibile ragazzi cefaludesi in campo.

Questi i parziali nei quarti di gioco:

Cefalù – Messina

1° quarto: 08-19

2° quarto: 19-40

3° quarto: 26-66

4° quarto: 38-88

Per quanto riguarda il campionato di C la prima partità è fissata per il prossimo 9 ottobre in casa contro il Bagheria, in quanto l’incontro del 2 ott. a Paceco è stato rinviato.

 

Sostieni

Facebook Comments Box

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.