Esordio con sconfitta per la Zannella Basket Cefalù.

71-68 il punteggio in favore del CUS Palermo

31.10.2019- 71-68 il punteggio in favore del CUS Palermo al termine di una partita tirata, caratterizzata da molti errori offensivi e dal finale assurdo!
Primi due quarti combattutissimi con le squadre che impattano sul risultato di 38-38 alla fine del primo tempo.

La ripresa è tutta di marca palermitana: i padroni di casa fanno valere una maggiore intensità difensiva e un miglior giro palla che gli permette di portarsi sul +12 alla fine del 3* periodo (57-45).

Ad inizio 4* ripresa, reazione importante per i ragazzi di Coach Giambelluca che, mostrando una maggiore convinzione e concentrazione e alzando il ritmo sia in attacco che in difesa, ricuciono lo svantaggio!

Il finale ha dell'incredibile: la Zannella, nell'ultima azione del match, grazie a tap-in a rimbalzo in attacco di Ranalli, acciuffa il pareggio a poco più di un secondo dalla sirena; sulla rimessa dal fondo, Muratore, dalla propria area, prova il tiro della disperazione che entra inesorabile allo scadere.
Vittoria per il CUS e pubblico in delirio!

Per la Zannella una sconfitta che brucia, ma che deve servire da lezione.
Non è successo nulla, è solo la prima giornata, bisogna soltanto reagire e crescere, tutti insieme!
Avanti tutta Ragazzi!

Parziali: 12/16 - 38/38 - 57/45 - 71/68

Tabellini

ZANNELLA: Ranalli 5, Terrasi M. 12, Maniscalco 2, Arto 9, Marsala 12, Valente 10, Strati 17, Gallo 5, Morici, Cesare.
All.Giambelluca

CUS PALERMO: Tomasello 3, Ayola 10, Bonanno 4, Di Mitri, Landino 1, Moltrasio 6, Muratore 35, Campora, Loddo, Inzerillo 10, Cerasola 2, Pirrera.
All. Catania

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.