1° posto per Antonietta Luppino alla 4° Maratonina Blu Jonio

3° prova Grand Prix Regionale Fidal

30.03.2015- L'ASD Murialdo Cefalù torna a casa vincente da Catania con il primo posto dell'atleta Antonietta Luppino cat. SF55 (pettorale 282) partecipando alla "4° maratonina Blu Ionio" terza prova del Grand Prix Regionale Fidal.

Antonietta ha migliorato di parecchi minuti il suo personale, miglior tempo, invece, tra gli atleti del Murialdo, per Pietro Saia che per un soffio sfiora il podio dei primi 3 collocandosi al 4° posto della SM50

Una gara, quella di ieri, che ha visto un migliaio di atleti alla partenza per un percorso di 21,097 km e che ha abbracciato nel suo percorso i tre comuni di Riposto-Mascali-Fiumefreddo di Sicilia.

La partecipazione di atleti provenienti da altre regioni della penisola a partire dalla vicina Calabria ha attribuito alla gara il carattere interregionale ed è stata dedicata a quell'atleta, Carmelo Neri, venuto a mancare l'anno precedente proprio durante questa manifestazione.


clicca sull'immagine per aprire il collegamento


clicca sull'immagine per aprire il collegamento

 

In concomitanza alla  podistica si è svolta la hand bike cui hanno preso parte tre concorrenti paralimpici, Martino Campanella, Salvo Florio e Samuel Marhese che hanno preso il via pochi istanti prima davanti alla marea dei concorrenti alla maratonina.

A vincere, il più giovane di essi, il 15enne siracusano Samuel Marchese. Lo vediamo ritratto sotto nella foto


Di seguito alcune foto della manifestazione 4° maratonina blu jonio


Pietro Saia e Daniela Cassataro atleti Asd Murialdo Cefalù


Il Porto di Riposto


Una fase di riscaldamento al Porto di Riposto


Pietro Saia (pettorale 285) atleta Asd Murialdo Cefalù


Vincenzo Gandolfo (pettorale 281) atleta Asd Murialdo Cefalù


Massimiliano Cangelosi (pettorale 279atleta Asd Murialdo Cefalù


Sergio Mangano (pettorale 284) 
atleta Asd Murialdo Cefalù


Antonietta Luppino (pettorale 282) atleta Asd Murialdo Cefalù


Luana Luppino (pettorale 283) 
atleta Asd Murialdo Cefalù


Daniela Cassataro (la prima a dx) 
atleta Asd Murialdo Cefalù


il 15nne siracusano Samuel Marchese sulla hand bike


l'arrivo del vincitore (pettorale 46) con al seguito il 2° class. (pettorale 22)


La prima classificata tra le donne in gara (pettorale 28)


La fase di arrivo di Pietro Saia (pettorale 285) atleta Asd Murialdo Cefalù


l'arrivo di Pietro Saia (pettorale 285) 
atleta Asd Murialdo Cefalù


La fase di arrivo di Salvatore Saia (pettorale 286)


l'arrivo di Salvatore Saia (pett. 286) atleta Asd Murialdo Cefalù


l'arrivo di Luana Luppino (pettorale 283) atleta Asd Murialdo Cefalù


Luana Luppino (pettorale 283) atleta Asd Murialdo Cefalù


l'arrivo di Sergio Mangano (pettorale 284) atleta Asd Murialdo Cefalù


luogo rifocillamento atleti


Il Porto di Riposto (CT)


L'ultimo classificato, chiude la maratonina con un tempo di 2h e 44 minuti


i concorrenti della squadra della Valle dei Templi di Agrigento


i concorrenti di una squadra del Palermitano


la medaglia ricordo della 4° maratonina dello Jonio, Riposto 29 marzo 2015

 

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.