Povia: una voce fuori dal coro

07.08.2014- Cefalù aveva bisogno di una voce fuori dal coro. Giuseppe Povia è una persona sincera, autentica, concreta, anticonformista, ma soprattutto un grande comunicatore.

L'evento musicale del 6 agosto a Cefalù è stato come lui stesso ha definito "non un concerto ma un dialogo tra noi". Ha affrontato con stile e leggerezza ma non con superficialità tematiche legate all'amore, la vita, la speranza, i sogni, la crisi economica e sociale, la disoccupazione, lo scontro tra civiltà, le discordanze etniche, la finta democrazia, il tutto attraverso le sue canzoni e i suoi cartelli sintesi eccezionali quanto originali dei messaggi lanciati alla gente.

Povia è stato ed è uno come noi, uno di noi, e la sera del concerto è stato uno tra noi, non una celebrità ma una stella splendente sulle nostre teste capace di trasmettere le emozioni vissute sulla sua pelle attraverso le canzoni.

Nel 1992, come lui stesso ha raccontato, un tragico incidente mortale porta via il suo migliore amico, Francesco, con lui in auto nella notte di un maledetto sabato sera, ubriachi e fatti. Esperienza questa che ha segnato la sua vita.

Fiero di essere italiano e della notra italianità conosciuta ed esportata in tutto il mondo ha messo in evidenza le nostre migliori qualità ma anche le nostre pecche e di come tutti i paesi parlano male di noi ma poi vogliono tutti mettere i piedi nel nostro stivale.

Egli non teme di dire ciò che pensa, ciò che sente, ciò che avverte e percepisce. Difende le diversità, si distanzia dai finti democratici che fanno a pezzi la costituzione e vogliono il controllo della nostra vita. L'unica sovranità che riconosce è quella rappresentata dal popolo. Ciò che gli fa paura sono solo questi finti democratici.

Una ragazza del pubblico in prima fila vuole raggiungerlo e lui la invita a scavalcare la transenna e salire sul palco. Canta un pezzo assieme a lei, le affida i suoi cartelli.

Ha chiuso il concerto con lo stesso pezzo con cui l'ha aperto cantando "I bambini fanno ohhh"

Vedi tutti i cartelli di Povia della serata

Sostieni

Facebook Comments Box

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.