Una nuova stagione kartistica si prepara per Gaspare Pollicino

(28 dicembre 2010)

Chiusa la parentesi con il Trofeo Rotax (2° regionale nel 2010) si apre una nuova stagione sportiva per  Gaspare Pollicino che nel 2011 sarà impegnato nella Coppa CSAI Karting di Zona. Già alle prese con il suo nuovo kart (125 cc a 6 marce non più 100 liquido come il 2010 quindi) e fiancheggiato dai nuovi sponsor “www.nonsologiochi.org”  e “Kefamotorsport”,  nel 2011 sarà impegnato nella Coppa CSAI Karting di Zona con un calendario che prevede 8 gare per ogni zona per un totale di 8 zone in tutta Italia. Per la Sicilia è stata assegnata l’8° zona.

Piccolo particolare di ordine tecnico, a differenza dello scorso anno le partenze non saranno più lanciate ma da fermo dalla griglia di partenza.

La Coppa CSAI Karting di Zona comprende la suddivisione dell’Italia in 8 zone, con un calendario di 8 gare per ogni zona.  Le Zone individuate sono: 

1^ zona: Piemonte, Liguria e Valle d’Aosta;

2^ zona: Lombardia;

3^ zona: Veneto, Friuli V.G. e Trentino A.A.;

4. zona: Emilia Romagna e Toscana;

5^ zona: Umbria, Marche, Abruzzo e Molise;

6^ zona: Campania, Lazio e Sardegna;

7^ zona: Calabria, Basilicata e Puglia;

8^ zona: Sicilia.

Alle gare di una zona possono partecipare i piloti residenti in quella zona. Saranno ammessi anche piloti provenienti da altre zone ma in questo caso risulteranno trasparenti ai fini della classifica. Le categorie ammesse sono: 60 Baby, 60 Mini, KF3, KF2, KZ2, 100 e 125 Italia, Prodriver.

Per l’aggiudicazione del titolo di zona sarà obbligatorio partecipare ad almeno 4 prove nella stessa zona. Per ognuna delle zone previste verrà stilata una classifica sulla base dei migliori 6 risultati.

Il montepremi complessivo finale della Coppa CSAI di Zona è di 44.000,00 euro suddiviso per le 8 categorie e le 8 zone.

Nella Coppa di Zona è previsto un incentivo per i piloti fuori regione fino al 50% della tassa di iscrizione e prove libere. Altri incentivi sono in corso di definizione.

Quanto finora detto vale per il campionato a zone. Riteniamo tuttavia opportuno fornire in anteprima anche altre indicazioni per quanto concerne il prosieguo di detto campionato nella fasi avanzate nazionali:


Il Trofeo Nazionale CSAI si svolgerà su prova unica. La finale è riservata a coloro che avranno partecipato ad almeno 4 prove della Coppa CSAI Karting di zona. Il calendario è composto dalla finale di Corridonia (Macerata) del 9 ottobre (con categorie da definire) e dalla finale di Triscina (Trapani) del 23 ottobre (con categorie da definire).

Il Trofeo Nazionale ha un montepremi finale di 24.000,00 euro, dei quali 20.000,00 euro a carico degli organizzatori, suddiviso per le 8 categorie partecipanti.

Il Campionato Italiano Csai Karting si svolgerà su 6 prove:

3 aprile - Circuito Internazionale Napoli, Sarno (Salerno);

8 maggio - Pista Azzurra, Jesolo (Venezia);

3 luglio - Circuito Internazionale Viterbo, Viterbo:

7 agosto - Circuito South Garda Karting, Lonato (Brescia);

28 agosto - Kartodromo Val Vibrata, Sant’Egidio (Teramo);

2 ottobre - Circuito Internazionale d’Abruzzo, Ortona (Chieti).

Le categorie ammesse sono KF3, KF2 e KZ2, con l’aggiunta delle categorie 60 Baby e 60 Mini da definire nell’abbinamento degli appuntamenti. E’ prevista anche la partecipazione di alcune categorie rappresentative dei Trofei di Marca.

Per essere inserito nella classifica di fine campionato, un pilota dovrà aver partecipato obbligatoriamente all’ultima prova del Campionato Italiano Karting. Ai fini della classifica saranno considerati i migliori 4 risultati.

Il montepremi del Campionato Italiano Csai Karting 2011 è complessivamente di 60.000 euro.

Per quanto concerne i controlli tecnici, è stato acquistato da parte della CSAI il sistema di controllo “UNILOG” che verrà impiegato in tutte e 6 le gare del Campionato Italiano Karting e nel Trofeo Nazionale Karting CSAI. Responsabile tecnico sui campi di gara sarà il Commissario Tecnico Internazionale Marcello Somera.

Il Campionato Italiano Karting a Squadre Regionali si svolgerà al Circuito Internazionale di Siena a Castelnuovo Berardenga il 6 novembre 2011. Le modalità di partecipazione saranno comunicate a breve.

La promozione dei campionati è affidata ad AciSport, che predisporrà un ufficio stampa dedicato con presenza sui campi di gara. Per le 6 prove del Campionato Italiano Karting e per le due prove del Trofeo Nazionale Karting è prevista la diretta televisiva. Servizi speciali saranno trasmessi da varie emittenti sul territorio nazionale e dalla web TV ACI/CSAI. Una copertura stampa è programmata sui più importanti quotidiani sportivi, quali  Gazzetta dello Sport e Corriere dello Sport.

 

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.