Cultura: Salvo Gugliuzza insignito del premio speciale “Poeti per la Repubblica”

2 giugno 2012 Montagnareale

di: Claudio Pepoli

25.05.2012- Con la Poesia “il mare…il mare…” il poeta cefaludese Salvo Gugliuzza si aggiudica il premio speciale “Poeti per la Repubblica”

La premiazione ufficiale si svolgerà il 2 giugno prossimo a Montagnareale (Me) nell’ambito delle celebrazioni per il 66° anniversario della Repubblica Italiana scelta dagli elettori il 2 Giugno del 1946.

Tutto comincia il 6 maggio scorso quando a Montagnareale presso il Palazzetto dello Sport si è svolta una manifestazione a cura dell’Associazione Teatro-Cultura "Beniamino Joppolo" di Patti nella quale è stata ospite la celebre show girl ALBA PARIETTI che ha presentato il Suo libro: “Da qui non se ne va nessuno”. Nella prima parte della serata poi, sono state lette 50 liriche dei migliori poeti contemporanei siciliani.

Una Giuria presieduta dal Presidente Dott. Luigi Ruggeri e composta da dieci giudici opportunamente scelti nel numeroso pubblico (oltre mille persone), ha scelto la poesia dal titolo: “IL MARE…IL MARE…” alla quale ha deciso di assegnare il Premio Speciale: “Poeti per la Repubblica” la cui manifestazione conclusiva si svolgerà, come già detto,  a Montagnareale  (ME) il 2 Giugno  prossimo.

Congratulazioni vivissime a Salvo Gugliuzza per i suoi successi, non nuovo a questo genere di cose, e buon cammino per il futuro.

 TESTO DELLA POESIA

Il mare… il mare…

                Avverto nelle narici l’odore salmastro

                del mare, portato da una brezza umida

                ma carezzevole, che fa stormire dolcemente

                le fronde degli alberi.

                Osservo con curiosità il volo dei gabbiani,

                sento il rumore della risacca.

                Il mare… il mare…

                Con il viso al vento contemplo la grande

                distesa d’acqua mentre i gabbiani

                volteggiano ancora nel cielo lanciando

                le loro grida stridenti.

                Davanti a me, all’orizzonte, tramonta

                il sole, colorando di strisce purpuree il

                mare agitato che, con grandi cavalloni

                biancheggianti, batte il bagnasciuga

                rigato di schiuma.

                L’ orizzonte… il mare…

               

                                                                 Salvatore Gugliuzza (8.5.2011)

 

 

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.