Il Giornale di Cefalù n.1512 - 6 maggio 2018

07.05.2018. L'asino incrocia Cefalù L'asino è il "Trivice dell'asino", l'incrocio di tre antiche strade nei pressi di Caserta che univano antichissimi borghi del 12° secolo: Tredici, San Clemente, Centurano. Questo "asino" la sera del 4 maggio, presso i locali della Base Logistica "Botta", ha incrociato Cefalù, grazie al gemellaggio tra la Pro Loco del Trivice e quella di Cefalù, sottoscritto dai presidenti Roberta Muffoletto e Giuseppe Ianniello. Fidapa, Lions e Rotary. Le tre associazioni si sono messe insieme per donare al Comune, con destinazione le associazioni sportive che giocano nel campo di Santa Barbara, un defibrillatore. Altri due - ha annunciato il Sindaco Lapunzina - verranno presto collocati in piazza Duomo ed in piazza Cristoforo Colombo. Interventi dei presidenti Patrizia Messina, Leonardo Raso e Salvatore Curcio, del Presidente del Consiglio Giovanni Iuppa e dello stesso Sindaco. Da Giuda a Gesù, conosciamo Lucio Sauro, il Cristo nella rappresentazione sacra della Passione messa in scena dalla Polis Kephaloidion. Agli Artigianelli continua il percorso di preparazione degli animatori dell'Estate Ragazzi; è il momento della "storia" con Giusy De Pasquale. I rapporti tra mezzi di comunicazione e processo penale sono stati approfonditi in un incontro organizzato dalla Camera Penale di Termini-Cefalù-Madonie e dall'Ordine dei Giornalisti della Sicilia che si è svolto presso il Teatro Cicero. E' stata occasione per presentare un libro bianco sulla informazione giudiziaria con al centro tutela della privacy, diritto di cronaca, principio di non colpevolezza, spettacolarizzazione della giustizia. Tra gli interventi, il sindaco Rosario Lapunzina, il presidente del Tribunale di Termini Raimondo Loforti, il Procuratore Capo presso il Tribunale di Termini Ambrogio Cartosio, gli avvocati Domenico Amoroso e Renato Borzone dell'Osservatorio Informazione Giudiziaria. Nel Giornale di Cefalù l'intervento del Consigliere dell'Ordine dei Giornalisti della Sicilia Riccardo Arena. Il Giornale di Cefalù, video-web (n.1512, anno 35) diretto e condotto da Carlo Antonio Biondo, dalle ore 13 del 6 maggio 2018 può essere seguito, visto e rivisto in internet su murialdosicilia.org e su federicocammaratatv.
Nominativo: 
Carlo Antonio Biondo
E-mail: 
CAB

Sostieni

Facebook Comments Box

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
claudio.cla@virgilio.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.