UNA KEPHA 2.0 CAPAPOSERIO DA URLO: 3-2 contro l’YPSI VOLLEY

Pallavolo under 16 femminile girone rosa

​di:Valentina Portera

20.01.2016- Ottima la prestazione delle giovanissime atlete U16 dei coach Luigi Ilardo e Salvatore Provenza, che nella giornata di ieri hanno vinto per 3-2 contro il Castelbuono YPSI volley, giocando una partita di campionato memorabile.

Le ragazze cefaludesi scendono in campo con qualche difficoltà, la compagine castelbuonese non ha intenzione di perdere il set e a denti stretti conquista il primo traguardo di quella che sarà una lunga partita.

Difatti, con molta più attenzione e precisione le ragazze cefaludesi si portano sul pari agganciando un secondo set importante per azzerare i conti, ma questo di sicuro non basta a spegnere le atlete ospiti che decidono di aumentare il divario con la squadra di casa e, allungando la falcata, conquistano con una buonissima prestazione anche il terzo set, portandosi avanti con 2 set a favore.

Il quarto set comincia con uno status di parità tra i punteggi, 4-4, 5-5, …, sembra quasi che nessuna delle due squadre riesca a sbloccare le proprie potenzialità per lanciarsi alla conquista del set. La situazione si protende ancora perle lunghe, ma qualcosa è cambiato nella squadra di casa, infatti le Kephavolline sembrano aver acquistato più fiducia in se stesse e finalmente a mettere in campo anima e cuore.

Un tifo crescente proviene da quanti accorsi durante questo quarto set, soprattutto dalla serie D cefaludese, per incoraggiare e sostenere la squadra di casa che non vuole rinunciare a questo match.

Portandosi sul 22-24, però, la YPSI volley sembra essere ad un passo dalla conquista del set e dell’intero match di conseguenza, ma una battuta sbagliata porta palla nuovamente alla Kepha2.0 Capo Serio che senza sbagliare un colpo raggiunge il 24-24p. E’ guerra aperta tra le due squadre che non vogliono mollare, e con una serie di vantaggi giungono nuovamente sulla parità, 25-25. Il tifo si fa grosso e le Kephavolline decidono di mettere fine al set e conquistano, con il punteggio di 27-25, un Tie-Break tutto da giocare.

2-2 e palla al servizio delle ospiti che si portano subito in vantaggio con 2, 3 punti di distacco dalla squadra di casa. Nulla da fare però contro questa kepha2.0 Capo Serio che non vuole proprio mollare l’osso, e dopo aver giocato un quarto set da ricordare, altrettanto fa con il tie-break dando fiato alle centrali che guadagnano punti importantissimi e, recuperando l’YPSI volley, volano verso la conquista del set. Ma sul più bello, 14-12p, ad un punto dalla vittoria del match, una serie di errori permettono il recupero delle castelbuonesi che provano ad intimorire la squadra di casa. Come se il pubblico fosse sul campo da gioco insieme alle ragazze dell’U16, triplicandone forza e coraggio, la compagine cefaludese vince il match con uno schiacciante 3-2 a discapito dell’YPSI volley, valente di un’ottima prestazione sia sul campo da gioco che sportivamente parlando.

La Società porge i propri complimenti alle giovani atlete ed ai propri allenatori. 

 

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.