Jean Carlos Cividini, una scelta ambivalente

03.10.2014- In questi giorni vi abbiamo parlato molto dell'arrivo di un brasiliano con un passato di calciatore di A del calcio a 5 nonchè nazionale U21 che a Cefalù si sarebbe dovuto occupare della scuola calcio della neonata "Città di Cefalù". Ripetendolo per l'ennesima volta, il Città di Cefalù nasce con lo scopo di creare una scuola calcio dedicata ai giovani raggruppando il meglio dei vivai di tre società sportive: Cefalù calcio (a11), Real Cefalù (a 5), Proloco Sant'Ambrogio (a 11).

Vi abbiamo anche detto che il brasiliano sarebbe stato scritturato dal Real ma ci siamo anche chiesti perchè mai sarebbe stato contattato proprio un giocatore di calcio a 5 per un settore che partendo dal calcio a 7 si proietta verso quello a campo grande con 11 elementi.

Il vantaggio di questa scelta si tradurrebbe nel fatto che... (da un'esplicazione di Peppe Fiduccia, responsabile giovanile "Città di Cefalù")

...i brasiliani nascono come giocatori di calcio a 5 muovendosi sin da piccoli in spazi ristretti. Sarebbero così costretti a sviluppare la tecnica del "dribling" ovvero lo smarcamento per superare gli avversari, utilizzare schemi di attacco rapidi e incisivi con passaggi veloci tra compagni che li portano velocemente davanti al portiere. Poi intorno ai 12 anni sono pronti per passare al calcio a 11, ma intanto hanno sviluppato una buona tecnica individuale. Diversamente passare dal calcio a 11 al cosiddetto "calcetto" in 5 sarebbe più difficile perchè abituati a spazi grandi con ampie possibilità di fuga.

Ma Jean Carlos Cividini (h 1,84 m) così si chiama il nuovo arrivato, sarebbe anche la carta vincente del Real Cefalù che lo avrebbe scritturato per un anno con opzione per il secondo, come attaccante della squadra di massimo vertice di campionato, ovvero la serie C1. Sarebbe questo il vero colpo di mercato della società presieduta dal Garbo e guidata da Mr Manzella.

Due piccioni con una fava. Un giocatore dalle qualità eccellenti ed un tecnico di eccezione. In quest'ultima veste lo abbiamo già visto all'opera lunedì scorso al Palazzetto coadiuvato dal Mister Glorioso. Come giocatore avremo modo di ammirarlo Sabato 4 ottobre ore 17.00 al Palasport in occasione dell' esordio stagionale contro il Mabbonath.

Nella stessa giornata ma in mattinata (ore 12.00) si terrà presso l'Hotel Riva del Sole la conferenza stampa di presentazione della stagione 2014/15 sportiva del Real Cefalù in presenza del fuoriclasse brasiliano.

Sostieni

Facebook Comments Box

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.