Catania (F) e Ragusa (M) leader del 46° Trofeo delle province

1 maggio 2014 - Palasport M. Tricoli (Cefalù)

03.05-2014- Per quanto riguarda la femminile chi si aspettava uno scontro finale scintillante sarà rimasto alquanto deluso. Ci si aspettava pallavolo spettacolo e invece abbiamo assistito ad un susseguirsi di azioni brevi e di  modesta intensità.

Forse complice la stanchezza fisica e mentale, le ragazze sono parse provate dai tanti incontri ravvicinati nel tempo.

Tutta un'altra storia gli incontri precedenti, in particolar modo Palermo-Catania, incontro inaugurale di questo Trofeo nel campo del Palazzetto, e Messina -Catania partita di semifinale. Alla fine è Catania, campione uscente, a riconfermarsi vincitore del Trofeo. Risultato: Siracusa-Catania 1-2


                                              Il Catania di Agata Licciardelli

La selezione maschile invece si è rivelata più interessante. Le azioni di gioco sono durate più a lungo regalando emozioni al pubblico presente composto per lo più dagli stessi atleti più i genitori, tecnici e accompagnatori. Risultato: Ragusa-Siracusa 2-1

Rarefatta la presenza dei cefaludesi se non con alcuni rappresentanti della Kefavolley Cefalù tra cui il presidente Salvo Di Giorgio che per l'occasione si è ritrovato con il prof. G. Savasta tecnico della B2 femminile del Costaverde Volley Cefalù fino alla scorsa stagione


          il tecnico di 3° grado Savasta con Salvo Di Giorgio (presidente kefavolley)

Le istituzioni locali sono state rappresentate dal vice sindaco Curcio. Pare purtroppo che questo palazzetto sia poco sentito dai cefaludesi, soprattutto quando nelle manifestazioni non sono essi stessi ad essere coinvolti direttamente.

 

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.