2° trofeo amatoriale di karting Città di Cefalù

(05 ottobre 2008)

Partito domenica 05 ottobre 2008 presso il lungomare G. Giardina, il 2° trofeo amatoriale di karting Città di Cefalù organizzato da Francesco D’Anna della Kefamotorsports e Gaspare Pollicino, noto cefaludese appassionato di kart, in collaborazione con il Motor Sport Club di Castelbuono  e la  Lemon Kart Racing Team. Grande, come sempre è stata la presenza del pubblico, a riscaldare quella mattinata autunnale caratterizzata dal freddo.

La gara, presentata da Roberto D’Antoni, è come nella scorsa edizione strutturata in due manches per quattro giri di tracciato con partenza lanciata, da svolgersi la prima in mattinata la seconda nel pomeriggio ed è proprio in questa prima manche che comincia a delinearsi il vincitore.

Sarà, infatti, il giovane Francesco Alaimo  (16 anni, Castelbuono) della classe 125 liquido a riportare il miglior tempo assoluto sia nella prima  (l’ 1’00’’190)  che nella seconda manche (0’59’’,960) aggiudicandosi questo secondo slalom amatoriale di karting. È suo anche l’intertempo per il giro più veloce (14’’,770 contro il 14’’,910 della prima manche). (In effetti, se facciamo un raffronto con la scorsa edizione aggiudicata da Salvatore D’Anna (1’00’’,720) il tempo realizzato da Francesco nella prima parte della gara è già record.
Sempre per la classe 125 liquido è di  Prestianni Rosario  il secondo gradino sul podio con 1’02’’,390   e l’intertempo di 17’’,260 per il giro più veloce; ma per il terzo classificato si ritorna in casa Alaimo con papà Pippo Alaimo 1’10’’,830 intertempo di 17’’,550  per il miglior giro.

Da notare che sia Prestianni che i due Alaimo sono di Castelbuono, ma le sorprese non finiscono qui! Ad insidiare la 125 c’è la 100 liquido, dove emerge il cefaludese Gaspare Pollicino che terminando la sua prestazione vincitore di categoria con il tempo di 1’01’’,310 (intertempo migliore 15’’,150) guadagna il secondo posto assoluto nella classifica generale. Seconda posizione nella 100 liquido per Antista Vincenzo (1’02’’,660 intertempo di 15’’,330 per il giro più veloce, era primo davanti a Pollicino nel corso della prima manche) terzo assoluto nella classifica generale, ed infine Ferruggia Rosolino (1’02’’,840 intertempo di 15’’,600 per il giro più veloce) terzo nella 100 liquido e, a conti fatti, quarto assoluto nella classifica generale, ma ecco alcune novità di quest’anno:
alle già esistenti classi 125 aria e 125 liquido dotate di cambio manuale, si affaccia la 125 KF, dove i piloti, ancora ragazzini, si catapultano nella cilindrata superiore adoperando però un kart dal cambio automatico. Questa categoria ha fatto il suo approccio alle gare regionali.            

La seconda novità è stata la presenza di alcune concorrenti di sesso femminile,  di cui due proprio nella nuova categoria, la 125 KF, e sarà proprio la giovane Araca Solidea con un tempo di 1’12”,940 ad aggiudicarsi la 125 KF.

Nel rinnovare l’appuntamento al prossimo anno con il, ci auguriamo, più avvincente “circuito cittadino”,  è doveroso fare i complimenti all’organizzazione.

 

 

 

Pippo Alaimo, Francesco Alaimo, Rosario Prestianni

 

Altri articoli che potrebbero interessarti



Altri articoli che potrebbero interessarti:

Sostieni

Facebook Comments Box

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
claudio.cla@virgilio.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.