I dubbi sullo sport cefaludese

Stadio Santa Barbara, Palasport Marzio Tricoli e Palageodetico di via Aldo Moro, sono tra le tre più grandi strutture che ospitano le più significative realtà sportive cefaludesi. tutte sono associate da un comune denominatore: l'inagibilità del campo.

Allora, cominciamo dal SANTA BARBARA attualmente ospita due realtà sportive, la Cefalùcalcio impegnata nel campionato di Promozione.. e l'Asd Proloco Sant'Ambrogio, nata l'anno scorso e che a partire da ottobre disputerà per la seconda volta il campionato di terza categoria. Entrambe le società sportive si allenano e giocano al Santa Barbara di Cefalù, ma lo stadio per inagibilità delle tribune può contenere per legge fino a 100 persone.

Il PALAGEODETICO (detto anche PalaIgnazio), ospita i bambini della scuola elementare e la Zannella basket che quest'anno dovrebbe ridisputare il campionato maschile di serie C regionale, anch'esso ha problemi di agibilità per via degli spogliatoi inadeguati al quale in passato è stato presentato un esposto. L società però si è prontamente attivita e vi sta ponendo rimedio ristrutturandolo.

Ma i dubbi che gravitano intorno alla Zannella vertono sul campionato di massima ovvero la C maschile, per il quale indiscrezioni nutrono perplessità sul suo svolgimento. Intanto il 13 ottobre sarà la volta dell'esordio a Paceco e la società non ha ancora dato notizia alla stampa della presentazione del nuovo roster, inizialmente programmata per il 9 settembre e poi rinviata a data da destinare.

Concludiamo adesso con il PALATRICOLI, la neo struttura voluta dalla Provincia ospita e ha ospitato una miriade di società ed eventi, dal grande volley rappresentato dal Costaverdevolley di B2 che quest'anno per motivi economici ha dato forfait e che ancora non sa se optare per il campionato regionale di serie D femm. o di Prima Divisione provinciale, al calcio a 5 maschile di serie C della neopromossa Real Cefalù, ad eventi di basket, come quello dell'amichevole Trapani - Reggio Calabria organizzato da Ciccio De Lise il 7 settembre e svoltosi a porte chiuse, all'Agari Coreùo nota scuola di danza locale diretta dai M° Pina e Cosimo Palumbo. Proprio quest'ultimi hanno preannunciato su facebook il 3° Trofeo Agari Coreùo: Liscio unificato - ballo da sala - standard - danze latino americane. 
Ma chi andrà a vedere la manifestazione se l'agibilità della struttura è limitata a 100 posti? A meno di una proroga sono tempi duri per lo sport cefaludese.

P.S: in tutto questo neanche la palestra della scuola media R. PORPORA sta messa proprio bene.

Sostieni

Facebook Comments Box

Il sito è gestito da

Claudio Pepoli
cefalusportevents@yahoo.it
 

 

 

Portale di informazione sullo sport e il tempo libero cefaludese aggiornato senza carattere di periodicità.
Non è un prodotto editoriale ai sensi della legge n. 62 del 7 marzo 2001. Tutti i diritti riservati.